M&A

per imprenditori e investitori del settore della cannabis

Presenza Globale

La visione di CannDeal è di fornire il modello M&A più efficiente per i nostri clienti. Questo comporta saper unire il pensiero globale ad un'azione locale.

Identificazione di potenziali accordi

Transazione e chiusura dell'accordo

Integrazione post M&A

Identificazione di potenziali accordi

È la differenza a dare l'opportunità

A differenza di altri settori, le politiche e le pratiche dell’industria della cannabis differiscono da Paese a Paese e da regione in regione. Il sistema legale, il clima politico, le tendenze sociali e il livello di stigmatizzazione influenzano le strutture del settore.

In tale contesto, le fusioni o acquisizioni possono rappresentare una fonte di opportunità per le aziende.

I NOSTRI PUNTI DI FORZA

Mercato globale per piccole e medie aziende

TRANSAZIONE E CHIUSURA DELL'ACCORDO

Sicuro e Semplice

L’M&A transfrontaliero è un terreno pieno di incertezze e richiede procedure complesse. Consultare un avvocato di fiducia e un commercialista del luogo semplifica il processo. Collaboriamo sempre con i nostri partner locali e utilizziamo le loro competenze in queste delicate procedure.
Trattativa iniziale
Web designer 90%
Due diligence
Web designer 40%
Valutazione
Web designer 70%
Chiusura
Web designer 80%

INTEGRAZIONE POST M&A

Un ponte che collega proprietari e gestori

Siamo specializzati nel processo di integrazione post M&A. Dopo la chiusura dell’accordo, monitoriamo e analizziamo il business e comunichiamo con la gestione e i proprietari in modo tempestivo.

Possiamo colmare il divario tra le due parti e garantire un’integrazione senza soluzione di continuità.

Brooklyn,Bridge,,Nyc,,Nobody

Domande frequenti

Il momento migliore per vendere un’attività è quando vuoi farlo, e non quando devi. Questo vuol dire entrare sul mercato quando tu e l’azienda siete completamente preparati. In uno scenario perfetto, potresti decidere di vendere nel momento in cui l’alta performance della tua attività coincide con cicli di vendita elevati nei mercati dei capitali privati. Prima inizi il processo di pianificazione, maggiore controllo avrai su questa decisione.

Ci sono numerosi metodi e metriche per determinare il valore alla tua azienda; a volte ne impieghiamo diversi allo stesso tempo. Valore fiscale, valore immobiliare, valore aziendale, flusso di cassa scontati, multipli di EBITDA, ecc., sono tutti valori validi per stabilire quanto valga una società. Tuttavia, la vera domanda è: per chi la tua attività deve avere un valore e in quale contesto? I numeri che il tuo consulente ti rivela possono essere adatti per scopi di pianificazione fiscale, ma non riflettono il possibile prezzo di vendita per la tua azienda. In uno scenario M&A, è l’acquirente a determinare il valore. Un consulente M&A utilizzerà vari metodi per aiutarti a capire il valore che il mercato darà alla tua azienda e quanto quel mercato è disposto a pagarti.

I fattori che riducono il valore di un’azienda sono solitamente legati agli elementi che aumentano il rischio associato all’investimento. Registri finanziari incompleti e/o inaffidabili sono i più grandi detrattori del valore. L’eccessiva concentrazione del cliente e la forte dipendenza del titolare della società sono altri due aspetti che spesso rendono un affare meno attraente.

Pur essendo molti gli aspetti che possono contribuire ad un aumento del valore aziendale, il rischio complessivo dell’investimento è quello che ha il maggiore impatto. Il più delle volte, questa valutazione è focalizzata su tassi di crescita costanti, flussi frequenti di guadagno e forti sinergie con le altre aziende dello stesso settore.

La procedura di solito inizia con una revisione dei registri finanziari degli ultimi 3-5 anni, comprese le dichiarazioni dei redditi, gli orari delle attività, i profili di gestione, le foto di strutture e attrezzature, elenco della proprietà intellettuale (brevetti, copyright, ecc.), oltre a documentazione, copie di azioni e contratti di leasing e documenti organizzativi. Da lì determineremo quali altri documenti sono richiesti per mettere in vendita la tua azienda.

CannDeal fornisce una procedura personalizzata per ogni azienda. Generalmente, iniziamo con chiamate via Zoom e meeting per determinare la strategia e le aspettative del proprietario. Iniziamo quindi a raccogliere i dati e prepariamo tutti i materiali di marketing necessari ad attirare potenziali acquirenti e investitori. I nostri consulenti lavorano assieme ad acquirenti e investitori per rispondere alle domande e riunire le offerte per la tua attività. Lavoriamo per negoziare fogli di scadenza e finalizzare la lettera di intenti. Il passo successivo è aiutare con la gestione del processo di due diligence, al fine di garantire che l’acquirente/investitore abbia abbastanza informazioni per sentirsi sicuro in merito all’accordo e per garantire il finanziamento. Inoltre, l’intera procedura richiede un’enorme quantità di documenti legali e altre forme di documentazione. Lavoriamo con avvocati e commercialisti coinvolti nel processo, al fine di garantire che abbiano tutto ciò di cui hanno bisogno per preparare un accordo di acquisto delineato in maniera appropriata. Questo semplice riassunto delle attività principali evidenzia solo una parte di quanto viene effettivamente svolto.

La risposta è talmente lunga che non avremmo abbastanza spazio a disposizione! Il nostro team lavorerà con grande impegno per capire le tue esigenze e aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di acquisizione.

M&A